Caligiuri nominato assessore si dimette dal Premio Tropea

Lascia il comitato tecnico-scientifico presieduto da Isabella Bossi Fedrigotti: "Ora devo essere equidistante"

                     

Il neo assessore alla Cultura della Regione Calabria, Mario Caligiuri, ha rassegnato le sue dimissioni da componente del Comitato tecnico-scientifico del Premio Tropea Letterario Nazionale. In una lettera indirizzata ai presidenti del Comitato, Isabella Bossi Fedrigotti, e dell’Accademia degli Affaticati, Pasqualino Pandullo, Caligiuri ha spiegato che la condizione derivante dal suo nuovo incarico lo induce ad assumere una posizione di equidistanza rispetto a questo genere di manifestazioni. All’assessore Mario Caligiuri, Isabella Bossi Fedrigotti e Pasqualino Pandullo hanno espresso auguri di buon lavoro. Siamo sicuri – hanno aggiunto - che nel nuovo incarico, confacente alle sue prerogative, Caligiuri saprà riversare la competenza, la passione e la capacità creativa che lo hanno sempre contraddistinto .

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 19 maggio 2010 )